Un ragazzo normale

  • Title: Un ragazzo normale
  • Author: Lorenzo Marone
  • ISBN: 9788807032783
  • Page: 311
  • Format: Paperback
  • Un ragazzo normale Le cose straordinarie quelle che resteranno per sempre nella tua vita arrivano spesso in punta di piedi e all improvviso senza tuoni e particolari avvisaglie Proprio come quella nevicata dell A
    Le cose straordinarie, quelle che resteranno per sempre nella tua vita, arrivano spesso in punta di piedi e all improvviso, senza tuoni e particolari avvisaglie Proprio come quella nevicata dell 85 A dodici anni sono diventato amico di un supereroe Aveva venticinque anni, abitava nel mio condominio a Napoli e diceva di non essere per niente un supereroe Ma io so che i Le cose straordinarie, quelle che resteranno per sempre nella tua vita, arrivano spesso in punta di piedi e all improvviso, senza tuoni e particolari avvisaglie Proprio come quella nevicata dell 85 A dodici anni sono diventato amico di un supereroe Aveva venticinque anni, abitava nel mio condominio a Napoli e diceva di non essere per niente un supereroe Ma io so che i supereroi esistono E sono in mezzo a noi.

    • [PDF] Download ☆ Un ragazzo normale | by ↠ Lorenzo Marone
      311 Lorenzo Marone
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ Un ragazzo normale | by ↠ Lorenzo Marone
      Posted by:Lorenzo Marone
      Published :2019-08-18T08:57:32+00:00

    About Lorenzo Marone


    1. Lorenzo Marone Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Un ragazzo normale book, this is one of the most wanted Lorenzo Marone author readers around the world.


    801 Comments


    1. Si dice che quando una persona va a Napoli piange due volte, la prima quando arriva e la seconda quando va via.A me è capitata la stessa cosa con il nuovo romanzo di Lorenzo Marone che mi ha lasciata lì cigolante e tramortita come dopo un colpo inaspettato.Siamo nel 1985 un anno ricco di ricordi per noi napoletani, siamo al Vomero uno tra i quartieri più benestanti della città, e siamo in un una casa piccola ma piena di calore familiare.Ci sono Mimì 12 anni, i suoi nonni, sua sorella e i su [...]

      Reply

    2. Questa recensione inizia con un “purtroppo”. Purtroppo dopo aver letto e amato (lo sottolineo, a scanso di equivoci) un autore, quando leggi un nuovo romanzo (la data di uscita era segnata in agenda da circa 3 mesi) è inevitabile avere delle aspettative e fare dei paragoni. So che è sbagliato, ma allo stesso tempo credo che sia umano. “Un ragazzo normale” di Lorenzo Marone (Feltrinelli) non mi ha emozionata come i suoi libri precedenti. Mi pesa ammetterlo, ma è così. Inoltre, in alcu [...]

      Reply

    3. Recensione completa: leggereinsilenzio/« Ricordo perfettamente la curiosità pura e irresistibile così cara e ben conosciuta a noi lettori compulsivi quando, qualche settimana fa, ho appreso la notizia dell'imminente uscita di Un ragazzo normale di Lorenzo Marone. Attesa e aspettative che rispecchiavano chiaramente quelle emozioni suscitate con naturalezza sorprendente dalle lettura di Magari Domani Resto e dall'incontro inaspettato con Luce capace di conquistarmi fin dalle prime, ironiche bat [...]

      Reply

    4. La forza di questo libro è assolutamente Mimì, il protagonista: egli è un ragazzino atipico per la Napoli degli anni ’80, risulta talvolta estremizzato nei suoi atteggiamenti “strambi” ma è evidente che ciò venga evidenziato di proposito per mettere in luce la differenza con il contesto che lo circonda. Ho apprezzato molto l’espediente di una storia di crescita in un contesto umano e familiare per introdurre anche la storia di Giancarlo Siani, giornalista ucciso dalla mafia: è un t [...]

      Reply

    5. Normale… quante volte usiamo questo termine, quante volte lo usiamo per descrivere noi stessi o altre persone. Mimì ad esempio è un ragazzo normale, fissato con la scienza, amante dei libri e delle storie e soprattutto ossessionato con i supereroi. La famiglia di Mimì? Normale anche quella. Papà portinaio di uno stabile tra il Vomero e l’Arenella, mamma segretaria di un avvocato, sua sorella Beatrice e due nonni che vivevano tutti insieme appassionatamente (per non dire uno addosso all [...]

      Reply

    6. E’ la leggerezza, secondo me, il punto cardine dei romanzi di Lorenzo Marone, non intesa come superficialità, bensì come spinta a cercare sempre un messaggio positivo negli avvenimenti che ci circondano, per quanto tristi possano essere, ad accorgerci delle piccole cose, per poter affrontare quelle più grandi di noi, quando è il momento. Alla fine di un suo romanzo, dopo aver riso, pianto ed essermi emozionata oltre ogni modo, è sempre “leggera” che mi sento, col sorriso sulle labbra [...]

      Reply

    7. È difficile per me nascondere la delusione per questo romanzo di formazione, dal quale mi aspettavo di più, molto di più di quanto ho trovato. Merita comunque tre stelle, perché tutto sommato la storia e la narrazione scivolano via dignitosamente, ma sono tante le cose che mancano:- Non c'è Napoli, se non per qualche riferimento quasi solo iconografico (l'accenno al terremoto, la campagna acquisti del Napoli calcio)- Non c'è il cattivo, o la cattiveria, a fare da contraltare alla voglia de [...]

      Reply

    8. Recensione completa su Peccati di PennaUn ragazzo normale di Lorenzo Marone parla dell'adolescenza di Mimì ed è ambientato nella Napoli (Vomero) del '85.Domenico detto Mimì è un ragazzino che oggi definiremmo nerd, allora appariva semplicemente come quello strano per la sua passione per la scienza, i libri, e il suo parlare troppo forbito per la maggior parte delle persone e dei suoi coetanei.L'autore affronta e accenna a temi anche importanti non perdendo mai toni leggeri e piacevoli, mai a [...]

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *